Benvenuti su Eco Natura Bio

Vi racconto come cerco di vivere in Armonia con la Natura anche risiedendo in una grande città perché, chi vive in Armonia con la Natura, è più felice!

venerdì 18 marzo 2011

Per chi crede che le carote siano solo arancioni


Lo scopo è la salvaguardia della biodiversità e diversificare l'alimentazione per apportare maggiormente gli elementi nutritivi di cui abbiamo bisogno.

La Carota nera, o “purple carrot” è ricca di antociani, quelli che si trovano nei mirtilli o nel vino rosso: è antiossidante, contro i radicali liberi, i danni provocati dalle radiazioni ultraviolette, la fragilità capillare, per chi ha problemi di circolazione.
La Carota gialla, con un alto contenuto di luteina, invece, è indicata per chi ha problemi agli occhi. Questa sostanza, infatti, aumenta la densità del pigmento maculare della retina e riduce fortemente i rischi di degenerazione.
Infine, le carote arancioni, con il loro famoso betacarotene.

Una curiosità: la carota nasce nera, probabilmente in Afghanistan. Sono gli olandesi, i più grandi produttori di semi al mondo che, nel 1500, in onore del re Guglielmo d’Orange, la fecero diventare arancione.


Un po' do biodiversità nell'orto (anche urbano in terrazzo). I semi in vendita sono tutti Biologici.
Semi Bio di carote gialle Prezzo: euro 2,10
Ravanelli lunghi bianchi Prezzo : euro 2,10
Rape gialle Prezzo: euro 2,10
Pomodoro nero di Tula Prezzo: euro 2,10

E questa è l'unica ditta italiana che produce sementi per agricoltura biologica e biodinamica.
http://www.arcoiris.it/

2 commenti:

  1. Ok adesso vado a cercare le carote gialle!!!
    subito!

    molto interessante!

    RispondiElimina
  2. Difficilmente troverai in vendita le carote gialle, almeno qui da noi. Puoi però trovare al negozio biologico della CAE (Città dell'Altra Economia) di Testaccio a Roma ogni tanto quelle viola scuro.

    RispondiElimina